La Pallavolo Alba, allora Volley Alba, nasce negli anni 1969/1970 grazie a Don Piero Tibaldi responsabile del CSI di Alba.

Agli inizi, per far conoscere lo sport della pallavolo, si organizzavano dei concentramenti nei paesi delle Langhe e del Roero disputando le prime partite nelle piazze. Tra la fine degli anni ’70 ed i primi anni ’80 divenne presidente della Volley Alba il Sig. Giancarlo Salvano, coadiuvato dai Sigg. Carlo Vivalda e Pietro Passalacqua. Una delle prime squadre (come da foto storica) è formata da un gruppo di amici tra cui Giacomo Gorgerino (tuttora allenatore), Angelo Borbotto, Bruno Curto e Teresio Voghera.

storia1

Sino alla fine degli anni ’80 la società Volley Alba gestisce sia il settore maschile che femminile. Nel giugno del 1989 la società si divide in due parti ben distinte, dando vita così alla Pallavolo Alba che si occuperà esclusivamente del settore maschile. Il nuovo consiglio direttivo è formato da: Presidente Fulvio Trosso, Vicepresidente Alessandro Massano (che, negli anni precedenti, ha fatto parte con il fratello Roberto prima delle giovanili e poi della prima squadra), Segretario Piero Passalacqua.

storia2

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Negli anni 1990/1994 si ottengono i migliori risultati sportivi raggiungendo con la prima squadra la serie B1 Nazionale. Gli anni successivi e cioè sino alla fine degli anni ’90 sono i momenti più difficili in quanto, finito un ciclo vincente, si è dovuti ripartire da zero investendo per creare un nuovo e più ampio settore giovanile e dando vita ad una nuova prima squadra che, iniziando dalla Prima Divisione Provinciale, è riuscita ad arrivare, nell’anno 2005, in serie C Regionale, categoria nella quale è rimasta stabilmente negli ultimi anni fino al passaggio in serie B2 nazionale avvenuto nella stagione 2010/2011.

La Società pone obbiettivi importanti e dal 2005 inizia una serie di risultati positivi che culminano con la stagione 2013/2014, dove la prima squadra, che partecipa al campionato Nazionale di B2, raggiunge la promozione importante nella Serie B1, approdando quindi nell’élite della pallavolo italiana dopo 21 anni di assenza.

Nella stessa stagione La Pallavolo Alba segna un altro risultato importante: la seconda squadra, che partecipa alla Serie D, ottiene la promozione nella Serie C Regionale, traguardo ancora più di rilievo perché arriva da un gruppo di giovani ragazzi, tutti di Alba, nato dalle giovanili della Società. Questo successo è frutto di un ottimo lavoro, fatto di attenzione, precisione nei dettagli, tecnica e divertimento, che si sta effettuando nel settore giovanile, patrimonio importantissimo per la Società.

Serie B2 stag.2013/2014

Serie B2 stagione 2013/2014

In piedi da sinistra: Luca Mantoan (1° Allenatore), Flavio Ferrino (2° Allenatore), Piero Alloatti, Davide Manassero, Riccardo Mulattero, Gianluca Corradino, Mattia Murer, Stefano Marchisio, Carmelo Costa, Simone Pettini (Preparatore Atletico), Fabrizio Gili (Direttore Sportivo)

Seduti da sinistra: Paolo Stupino (Dirigente), Stefano Di Miele, Claudio Loreggia, Simone Jourdan, Andrea Scavino, Giorgio Domenghini

Serie D stag.2013/2014

Serie D stagione 2013/2014

In piedi da sinistra: Giuseppe Manetta (Dirigente), Giuliano Manetta, Luca Varagnolo, Francesco Busca, Francesco Ripa, Stefano Quaglia, Pier Simone Bracco, Massimiliano Bordone, Davide Giannitrapani (1° Allenatore), Fabrizio Gili (Direttore Sportivo)

Seduti da sinistra: Francesco Quaglia, Lorenzo Marocco, Matteo Vero, Andrea Scavino, Antonino Milea, Alessandro Belliardo, Gianluca Diale, Fabio Gerlotto

Squadra B1

Serie B1 stagione 2014/2015

In piedi da sinistra: Stefano Di Miele, Alberto Gonella, Gianluca Corradino, Flavio Cefaratti, Lorenzo Giraudo, Claudio Loreggia, Piero Alloatti, Carmelo Costa (Dirigente), Fabrizio Gili (Direttore Sportivo)

Seduti da sinistra: Edoardo Rabezzana, Filippo Boesso, Alessandro Graziani, Flavio Ferrino (2° Allenatore), Davide Giannitrapani (1° Allenatore), Simone Pettini (Preparatore Atletico), Giorgio Domenghini, Alan Girard

DSC_0063

Serie C stagione 2014/2015

In piedi da sinistra: Perluigi Gerlotto (Dirigente), Edoardo Vero, Luca Varagnolo, Francesco Busca, Pier Simone Bracco, Stefano Quaglia, Marek Radoslaw, Fabio Gerlotto, Fabio Corvitto (1° Allenatore), Giuseppe Manetta (Dirigente)

Seduti da sinistra: Massimiliano Conti, Lorenzo Marocco, Edoardo Vero, Andrea Magnone, Marco Barbero, Giuliano Manetta

2015 - Squadra B1

Serie B1 stagione 2015/2016

In piedi da sinistra: Davide Giannitrapani (1° Allenatore), Emanuele Negro (2° Allenatore), Giuseppe Della Corte, Luca Morchio, Enrico Zappavigna, Stefano Castelli, Francesco Quaglia, Alessandro Graziani, Edoardo Rabezzana, Fabrizio Gili (Direttore Sportivo), Simone Pettini (Preparatore Atletico)

Seduti da sinistra: Giuseppe Manetta (Dirigente), Francesco Busca, Edoardo Vero, Flavio Cefaratti, Andrea Magnone, Alan Girard, Matteo Vero, Giuliano Manetta, Flavio Ferrino (Scouman), Roberto Adriano

2015 - Squadra D

Serie D stagione 2015/2016

In piedi da sinistra: Ivan Oliva (Allenatore), Francesco Altare, Davide Marello, Edoardo Barbero, Alessandro Tomassetti, Filippo Corino, Matteo Rapalino, Paolo Salvati (Dirigente), Flavio Ferrino (Allenatore)

Seduti da sinistra: Simone Cavallo, Andrea Scavino, Andrea Magnone, Samuele Ceratto, Gabriele Passavanti, Simone Salvati, Giovanni Lauretta.

Serie B stagione 2016-2017

Serie B stagione 2016/2017

In piedi da sinistra:  Carmelo Costa (direttore sportivo), Gianluca Segatto, Luca Morchio, Claudio Avalle, Gianluca Corradino, Alberto Gonella, Stefano Quaglia, Stefano Di Miele.

Seduti da sinistra: Roberto Adriano (aiuto allenatore), Lorenzo Mariotti, Andrea Magnone, Simone Perfetto, Vincenzo Ciavarella, Riccardo Miglietta, Emanuele Negro (1° allenatore).

Serie D stagione 2016-2017

Serie D stagione 2016/2017

In piedi da sinistra: Paolo Salvati (dirigente), Ivan Oliva (allenatore), Matteo Rapalino, Filippo Corino, Alessandro Tomassetti, Edoardo Barbero, Gabriele Passavanti, Francesco Altare, Flavio Ferrino (allenatore), Mauro Altare (dirigente).

Seduti da sinistra: Simone Salvati, Mario Bassino, Andrea Audisio, Lorenzo Marocco, Simone Cavallo, Davide Mattis.